<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1843732482513221&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Tecnologia per camera bianca

 Garantisce la qualità della produzione e della ricerca

Gran parte delle nanoparticelle presenti nelle camere bianche sono generate dai processi di lavorazione e devono essere eliminate in modo efficace. Mentre gran parte delle particelle presenti in una camera bianca sono legate alla presenza dell’uomo, le particelle ultrafini sono generate dalle scariche elettrostatiche, dalle reazioni chimiche, per esempio dall’ossidazione, e dalla nucleazione allo stato gassoso. Questi contaminanti non possono essere eliminati con HVAC fissi interfacciati con sistemi filtranti HEPA. Siccome questi filtri comunemente utilizzati sono in grado di intercettare solo le particelle con diametro pari o superiore a 0,3 μm, nelle camere bianche bisogna installare anche delle tecnologie addizionali di depurazione dell'aria.

La tecnologia di Genano elimina tutti i tipi di impurità dall'aria - fino alle dimensioni nanometriche, ed elimina gas e odori grazie a un collettore a carbone attivo. I nostri depuratori d'aria non contengono alcun tipo di filtro che potrebbe intasarsi facilmente e dovrebbe essere sostituito periodicamente, mantengono costanti le loro prestazioni e sono facili da usare - nessun pezzo da sostituire vuol dire meno costi di gestione. Il sistema non è esposto all'aumento della perdita di pressione causata dall’accumulo delle particelle né offre alcun tipo di substrato per la proliferazione dei microbi.

Grazie alla tecnologia di Genano, è possibile realizzare le camere bianche in modo molto più economico e veloce rispetto ai sistema tradizionali.

 

 

Scopri tutti i segreti dei nostri dispositivi

Tecnologia

La tecnologia Genano si basa su un potente sistema elettronico a plasma freddo

  • 1

    L’aria contaminata viene aspirata nell’unità.

  • 2

    Le particelle vengono caricate negativamente con una potente scarica ad effetto corona. Le particelle caricate negativamente aderiscono alla camera di raccolta caricata positivamente. I microbi organici vengono distrutti con scariche elettrostatiche.

  • 3

    Infine, l’aria viene immessa nel collettore a carboni attivi che rimuove in modo efficace COV ed odori.

  • 4

    L’aria ultra-pura in uscita è completamente priva di particelle di qualsiasi dimensione, di microbi e di sostanze chimiche e gas nocivi.

  • 5

    Le unità sono dotate di una funzione di lavaggio automatica che riduce gli interventi di manutenzione e mantiene costantemente invariata l’alta efficienza del trattamento.