<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1843732482513221&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

L’Istituto scolastico per saldatori investe in un ambiente di formazione sano

 

  • Nel 2019 Amiedu e AEL si sono fusi e ora sono conosciuti come Taitotalo
  • Il più grande Istituto finlandese di Formazione Professionale Continua
  • La formazione offerta da Taitotalo include qualifiche in saldatura e lavorazione meccanica
  • Taitotalo ha oltre 40.000 studenti e oltre 400 membri dello staff
  • Esistono 20 aree di saldatura nello stabilimento di addestramento
  • Le vendite nette nel 2020 dovrebbero superare i 40 milioni di euro 

Sfida

Una quantità pericolosamente alta di fumi di saldatura, pressoché uguali a quelli che si respirano nelle cabine di saldatura, ha cominciato ad accumularsi nelle zone predisposte a tale attività mentre gli studenti praticavano le loro esercitazioni. Questi fumi causavano problemi di salute agli studenti: nausea, difficoltà respiratorie ed asma.

 

Nell'edificio in cui opera la scuola, vi erano solo normali aspiratori che non erano sufficienti per rimuovere i fumi di saldatura. Inoltre la legislazione impone di depurare l'aria di scarico dalla sala di saldatura, in quanto la scuola si trova in una zona residenziale con condomini nelle vicinanze. Poiché l'aria di scarico inquinata doveva essere depurata con filtri in fibra che dovevano essere sostituiti spesso, l’Istituto sosteneva una grande spesa. Man mano che i filtri si sporcavano, la pressione differenziale aumentava, il che a sua volta portava ad un elevato consumo di elettricità.

 

Per i motivi sopra menzionati, l'addestramento alla saldatura aveva una cattiva reputazione. Gli studenti evitavano di fare domanda di iscrizione ai corsi per saldatori e questo accadeva in particolare a causa delle aule con aria malsana. I giovani evitavano l'industria della saldatura perché notavano come avesse influito sulla salute dei loro predecessori che ora soffrono di gravi malattie polmonari causate dai fumi inalati.

 

Soluzione

Come soluzione al problema, Genano ha fornito il depuratore d'aria industriale G1000 (2 m3/s) con una capacità di filtrazione sufficiente per ripulire l'aria interna della grande sala di saldatura. Poiché il purificatore d'aria G1000 non ha filtri in fibra sostituibili, il differenziale di pressione non è più un problema e non vi sono più costi da sostenere per la sostituzione dei filtri in fibra.

 

Il G1000 depura l'aria interna facendola circolare nella hall, aspirando l'aria sporca e rilasciando l'aria purificata dal lato opposto. Questa soluzione è particolarmente adatta nelle zone dove sono presenti più fonti inquinanti.

Risultati

Ora che l'aria interna nella sala di saldatura viene depurata, anche l'aria di scarico è più pulita. Circolando aria calda attraverso il depuratore, si ottengono notevoli risparmi energetici, poiché è ridotta la necessità di sostituirla con aria fresca dall'esterno. Inoltre, i filtri in fibra del sistema di ventilazione dell’immobile rimangono più puliti e quindi è maggiore la loro durata.

 

“Finalmente in questa scuola abbiamo trovato il modo di risparmiare denaro",  afferma Sakari Räsänen, direttore della proprietà di Taitotalo.

 

 

Al progetto è stato dato valore aggiunto grazie al servizio reso da Genano per il calcolo della capacità depurativa necessaria, poiché è importante che il depuratore d'aria abbia una potenza di filtraggio sufficiente rispetto alle dimensioni della sala e al numero di zone dedicate all’attività”, aggiunge. 

 

Ora gli studenti non accusano sintomi. Il punto da cui si partiva era di circa 200.000 particelle / 0,3 micron particelle per dm³, ora la situazione è ben al di sotto di 20.000 particelle! L'acqua di lavaggio del purificatore d'aria è stata analizzata da una società di consulenza ingegneristica (Ahma Insinöörit Oy); il risultato è stato valutato per l'impianto di trattamento delle acque reflue di Helsinki, per garantire che i metalli pesanti non si dissolvano nell'acqua durante il lavaggio. La qualità dell'acqua di lavaggio è stata dichiarata così buona da poter essere scaricata nella fognatura.

 

La reputazione dell'Accademia di saldatura è decisamente migliorata con l'acquisto del depuratore d’aria Genano. La purificazione dell'aria nelle sale di saldatura contribuisce a “ripulire” l’immagine del settore nel suo insieme e stimolerà un incremento di occupazione nell'industria.