<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1843732482513221&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Come proteggere da contagi virali i pazienti che hanno subito trapianti di midollo osseo

 

  • La Polonia conta 38 grandi Ospedali regionali con reparti specializzati in Oncologia ed Ematologia
  • Delle 16 regioni della Polonia, 13 stanno utilizzando Genano per proteggere i pazienti immunosoppressi
  • Genano ha consegnato oltre 150 dispositivi di purificazione dell’aria in questi ospedali

La sfida

Il Dipartimento di Ematologia presso il Provincial Specialist Hospital Copernicus, nella città di Lodz, è il primo tra gli Ospedali in Polonia ad aver richiesto la consulenza Genano in materia di Indoor Air Quality.

 

I pazienti vengono ricoverati nel reparto ematologico alcune volte per 2-4 giorni, in casi più gravi anche fino a 2 mesi. Questi pazienti dimostrano una bassa resistenza alle infezioni a causa di un recente trapianto di midollo osseo.

“E’ impensabile di poter raggiungere condizioni igieniche sufficientemente elevate senza una purificazione dell'aria professionale”,

sintetizza l’ufficio tecnico dell’Ospedale

La soluzione proposta

La Caposala del dipartimento di ematologia, Katarzyna Stępień, afferma che senza l’utilizzo di adeguati dispositivi di depurazione dell’aria, ci sarebbe un rischio molto alto di infezioni per i pazienti.

 

Pertanto, sono stati proposti da Genano dispositivi che garantissero la massima efficienza,già utilizzati da decenni nelle installazioni ospedaliere per le stanze dei pazienti immunosoppressi. Unità che possano essere utilizzate 24 ore su 24 in presenza di persone, in quanto non emettono sottoprodotti o nano-particelle ionizzate.

“Noi li abbiamo installati principalmente in stanze con 2-3 pazienti", descrive Katarzyna Stępień.

 

Polish Hospital small

I risultati

Successivamente ai loro acquisti, un gran numero di Ospedali in Polonia ha posto grande attenzione alla necessità di proteggere i pazienti da contagi virali, rendendo l’aria ultra-pura nelle camere di degenza.

Genano ha consegnato oltre 150 depuratori d'aria nei reparti oncologici ed ematologici negli Ospedali della Polonia.

 

“Abbiamo potuto constatare l’efficacia della depurazione tramite la Tecnologia Genano e ne siamo entusiasti”, afferma Stępień.

 

 

---

 

Le Referenze Genano in Polonia

 

  • Provincial Specialist Hospital, Nicolaus Copernicus University in Lodz, Department of Hematology
  • ACK Gdansk (Isolation)
  • Bialystok Provincial Specialist Hospital (Isolation)
  • Bydgoszcz University Hospital No 2
  • Chorzów Centre of Pediatrics and Oncology
  • Chorzów Specialist Hospital
  • Department of Health Care Ministry of Internal Affairs and Administration of Warmia and Mazury in Olsztyn Oncology Center, Department of Hematology
  • Gdansk Clinic of Haematology and Transplantology
  • Gdansk Pomeranian Center for Infectious Diseases and Tuberculosis
  • Gdansk Regional Infectious Hospital
  • Gliwice Centre of Oncology Institute, Maria Sklodowska-Curie Branch
  • Katowice Independent Public Clinical Hospital, Clinic of Haematology
  • PGK SANIKO, Pikutkowo, Wloclawek
  • Poznan Clinical Hospital, Department of Hematology
  • Poznan Municipal Hospital
  • Rzeszow Provincial Hospital
  • Somadent Medical Center Zdzislaw, Boleslawiec
  • Szczecin Independent Public Clinical Hospital No 1 of Pomeranian Medical University Torun
  • Specialist Municipal Hospital
  • Warsaw Independent Public Central Clinical Hospital, Clinic of Haematology and Oncology
  • Warsaw Military Medical Institute
  • Warsaw Provincial Sanitary Epidemiological Station
  • Warsaw Samodzelny Public Health Care Hospital of Infectious Diseases
  • Warsaw Samodzelny Public Health Care Hospital of Infectious Diseases (Laboratory)
  • Wolska Infectious Hospital
  • Wroclaw Independent Public Clinical Hospital No 1